Incontaminate 2017/2018

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

ogni mia immagine non documenta assolutamente nulla al di fuori dell’intenzione di incontrare me stesso. Da questo assunto, si sviluppa questo lavoro, che fa della sistematica e totale eliminazione di elementi reali, riconoscibili e quindi contaminanti, l’essenza stessa della mia idea. Mi affido alla ricerca empatica di forme ed elementi non riconoscibili al primo sguardo ma capaci di coinvolgermi emotivamente attraverso il sunto immaginifico di quanto accaduto. Considero queste immagini degli autoritratti, per quanto possibile, della memoria, mi identifico in esse, mosso esclusivamente da sentire emozionale.

Annunci